22 OTTOBRE 2014 – SNOOPY CASA CONSEGNA 9 ALLOGGI ERS A SAN PANCRAZIO

Pubblicato da il 23/10/2014

  Snoopy Casa ha consegnato 9 alloggi di Edilizia Sociale nell’edificio appena recuperato denominato “Palazzo della Penna” Si è svolta a San Pancrazio di Russi la cerimonia di inaugurazione e consegna di 9 alloggi di edilizia sociale all’interno dell’edificio denominato “Palazzo della Penna” oggetto di un importante intervento di recupero. Al taglio del nastro hanno partecipato il Sindaco di Russi Sergio Retini, il Vice Presidente della Provincia Gianni Bessi, il Direttore di Confcoopertive Ravenna Andrea Pazzi, l’Arch. Maria Doni dirigente Comune di Russi e Stoppa Pericle presidente della Capit. Il Palazzo della Penna è un edificio storico del territorio – ha spiegato Giovanni Dallara, presidente Snoopy Casa -. La sua storia risale all 1901, quando  l’allora Arciprete di San Pancrazio, Don Ferdinando Conti, sul terreno di proprietà della Prebenda Parrocchiale  e grazie al contributo della Cassa Rurale lo fece costruire per  la lavorazione della penna, permettendo così a circa 50 donne, di non doversi più recare lontano da casa per lavorare. Questa iniziativa dà continuità ai valori espressi nella storia dal MOVIMENTO COOPERATIVO, prima con la Coop.va Democristiana e oggi con Snoopy Casa. Il recupero dell’edificio permette di mantenere viva nell’anima dei cittadini di San Pancrazio un pezzo della loro storia. I 9 alloggi in locazione permanente sono assegnati ai soci a canoni agevolati: «I canoni applicati – continua Dallara – sono inferiori di oltre il 30% rispetto a canoni concordati dalla L. 431/92. Con l’attuale crisi economica è aumentata in modo esponenziale la richiesta di alloggi a canone sociale. Snoopy Casa è attenta a queste problematiche e crede fermamente  che la casa sia un aspetto fondamentale per la persona e la famiglia ....

Leggi tutto

Snoopy Casa consegna gli alloggi a San Pancrazio il 22 ottobre 2014

Pubblicato da il 19/10/2014

  Ravenna, 17 ottobre 2014  Nuovi alloggi di residenza sociale realizzati da Snoopy Casa  Mercoledì 22 ottobre la consegna delle chiavi a San Pancrazio di Russi Mercoledì 22 ottobre dalle ore 10 la cooperativa Snoopy Casa consegnerà ai propri soci 9 alloggi in locazione permanente a San Pancrazio di Russi, in via Gino Randi n. 2/1. Gli alloggi rientrano nel «Programma di Edilizia Residenziale Sociale 2010» ed hanno previsto il recupero dell’edificio denominato «Palazzo della Penna». La cooperativa Snoopy Casa persegue già da anni questo genere di attività, sono diversi infatti gli interventi di edilizia realizzati e assegnati ai propri soci che tengono conto delle particolari esigenze sociali . Il programma del 22 ottobre prevede: ore 10, presentazione dell’intervento; ore 11 inaugurazione dell’edificio con la consegna delle chiavi; ore 11,30 buffet. Interverranno alla giornata: il sindaco di Russi Sergio Retini, il vice presidente della Provincia di Ravenna Gianni Bessi, il direttore di Confcooperative Ravenna Andrea Pazzi, il dirigente del comune di Russi Marina Doni e il presidente della cooperativa Capit Pericle Stoppa.  TUTTI I SOCI DELLA COOP.VA SONO INVITATI A PARTECIPARE ALL’EVENTO....

Leggi tutto

Articolo da “In Piazza” Sett. 2014

Pubblicato da il 09/09/2014

Si tratta di alloggi in affitto a canone agevolato, a ottobre le prenotazioni. Proseguono gli altri interventi in provincia.  Due nuove iniziative di Snoopy Casa a Faenza A Faenza, nel prossimo mese di Ottobre, partiranno i lavori per la costruzione di 30 alloggi, di cui 25 in locazione a canone agevolato. Gli interventi sono localizzati in Via Fornarina e in Via Cimabue. L’intervento di Via Fornarina prevede la costruzione di 14 alloggi di cui 12 da assegnare in locazione a termine. La locazione a termine prevede un canone agevolato e concede la possibilità, al socio assegnatario, di poter richiedere alla Coop.va l’assegnazione in proprietà dell’alloggio (a prezzo convenzionato e con contributo a fondo perduto) trascorso il quarto anno di locazione. Questa formula favorisce i giovani a maturare le condizioni per l’accesso alla proprietà ed è adatta a soggetti con limitata disponibilità economica. La Cooperativa concede la possibilità di personalizzare l’alloggio nella prospettiva della futura assegnazione in proprietà. In Via Cimabue l’intervento riguarderà la realizzazione di 13 alloggi in locazione permanente con canoni che partiranno da €. 296,00 al mese . “In un momento dove la crisi economica rende difficile il pagamento di un canone di mercato a tante famiglie – sottolinea il Presidente Dallara Giovanni che da sempre considera l’abitazione come elemento primario per la famiglia – Snoopy Casa ha incrementato l’attività nelle iniziative finalizzate alla locazione a canoni agevolati oltre alla realizzazione di alloggi in proprietà a prezzi convenzionati”. Entro il mese di ottobre 2014 Snoopy Casa ( www.snoopycasa.it ) procederà ad aprire i bandi per l’assegnazione dei 30 alloggi. Per partecipare al bando occorre essere iscritti alla cooperativa. Per ricevere informazioni occorre chiamare il 0544-423745, inviare una email a info@snoopycasa.it oppure recarsi presso gli uffici di Ravenna in Via Pirano 26. “La nostra attività – continua Dallara – prosegue anche in altre località della provincia di Ravenna: sono in corso di costruzione due iniziative in Comune di Russi e sono in fase di conclusione i lavori dell’iniziativa di Porto Corsini . A Russi, in via Sacco, stiamo realizzando 8 alloggi e per alcuni di questi la cooperativa prevede l’assegnazione in locazione con canoni agevolati oppure con patto di futura vendita anche in assenza di contributi pubblici”. “Nel prossimo mese di novembre – conclude il presidente – Snoopy Casa consegnerà le chiavi degli alloggi in locazione permanente a 9 famiglie a San Pancrazio di Russi, Via G. Randi (recupero ex Palazzo della Penna)”. L’intervento di recupero è stato realizzato utilizzando le tecnologie e i materiali più appropriati per garantire un ottimo confort abitativo e un elevato risparmio energetico che consente minori spese di gestione da parte dei soci. Sono a disposizione due alloggi finalizzati alla proprietà con 2/3 camere...

Leggi tutto

Bando per assegnazione alloggi in locazione a Faenza

Pubblicato da il 09/09/2014

Prossimamente Snoopy Casa in concomitanza con l’inizio dei lavori dei prossimi due iniziative sociali in Comune di Faenza, aprirà il bando per l’assegnazione dei 13 alloggi in godimento permanente ( locazione permanente)  in Via Cimabue e di N. 11 alloggi per il godimento a termine ( locazione a termine) in Via Boschi. I corrispettivi di godimento di entrambe le iniziative prevedono una riduzione superiore al 30% dei canoni concordati previsti per la locazione ai sensi della Legge 431/1998. Requisiti Soggettivi Potranno partecipare al Bando i soci in possesso dei seguenti requisiti soggettivi: cittadinanza italiana o di uno Stato che appartiene all’Unione Europea. Il requisito si considera soddisfatto anche per il cittadino di altro Stato purché sia titolare del permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo o sia regolarmente soggiornante in possesso di permesso di soggiorno almeno biennale e che eserciti una regolare attività di lavoro subordinato o di lavoro autonomo ai sensi dell’art. 40, comma 6, del D.Lgs. 27/05/98, n. 286 e successive modificazioni; residenza o attività lavorativa o di studio nel Comune in cui vengono realizzati gli interventi o in un Comune ad esso contermine, o impegno ad assumere la residenza entro 60 giorni dalla data della comunicazione di cessione del fabbricato (art.12 del D.L. n. 59 del 21/03/1978, convertito in legge 18 maggio 1978, n. 191), ovvero essere emigrati nati in Regione che intendono ristabilire la loro residenza in un Comune della Regione; non essere titolari del diritto di proprietà, di usufrutto o di abitazione, di un alloggio o quote parti di esso nell’ambito del Comune ove si realizza l’intervento e dei Comuni ad esso contermini per gli alloggi destinati alla locazione o godimento a termine di medio e lungo periodo e permanente, e nell’ambito provinciale per gli interventi destinati alla locazione o godimento di medio periodo con patto di futura vendita o con diritto di opzione all’acquisto; valore ISEE del nucleo familiare calcolato secondo i criteri stabiliti dal DLgs 109/98 e successive modifiche, non superiore a euro...

Leggi tutto