CONSEGNATI 30 ALLOGGI IN LOCAZIONE A RAVENNA – VIA PIACENTINI

A Ravenna 30 nuovi alloggi di “edilizia sociale” per 30 famiglie

“Questo nuovo intervento denominato ‘Residenziale Piacentini’ è composto da 30 alloggi destinati alla locazione permanente a canoni agevolati, un’esigenza che si è particolarmente accentuata negli ultimi anni a causa della crisi economica”.
La cooperativa ha già realizzato nel passato alloggi assegnati in locazione permanente o a termine. Ad oggi gli alloggi già assegnati sono più di un centinaio nella provincia di Ravenna.
L’intervento inaugurato il 22 agosto rappresenta un’altro sforzo operato dalla coop.va per rispondere ad una precisa esigenza dei propri soci che hanno difficoltà a pagare un canone di mercato.
L’intervento si compone di alloggi di diverse tipologie. Si spazia infatti dal monolocale all’alloggio con tre camere da letto: «Abbiamo cercato di soddisfare le diverse esigenze di tutti i nostri soci – continua il presidente – che rappresentano una fetta dell’esigenza abitativa generale. Gli appartamenti sono tutti in classe energetica A o B e sono stati realizzati con tecnologie che permetteranno un elevato risparmio energetico, una riduzione dei costi di gestione ed un sistema abitativo di migliore qualità. L’impianto di riscaldamento è gestito con un sistema di micro-cogenerazione costituito da 4 cogeneratori che produrranno contemporaneamente anche energia elettrica con un potenza pari a 22 Kw. La micro-cogenerazione integrata con l’installazione di pannelli fotovoltaici permette all’edificio di soddisfare pienamente la vigente normativa con un impianto della potenza di 30 Kw. È uno dei primi impianti con queste caratteristiche realizzati nella nostra provincia». L’attenzione di Snoopy Casa si è concentrata anche sulle persone diversamente abili mediante la realizzazione di quattro alloggi appositamente progettati e realizzati per essere utilizzati anche da persone con difficoltà motorie.
Durante l’inaugurazione, alla quale hanno preso parte il Vice Presidente della Provincia di Ravenna Gianni Bessi, l’Assessore all’Urbanistica del Comune di Ravenna Gabrio Maraldi, il direttore di Confcooperative Ravenna Andrea Pazzi sono state ufficialmente consegnate le chiavi degli appartamenti alle 30 famiglie socie.
Giovanni Dallara, presidente di Snoopy Casa, ha precisato alla conclusione dell’intervento: «Credo che il lavoro e l’impegno di Snoopy Casa nella realizzazione di questi 30 alloggi  rappresenti un momento importante per la cooperativa, per le famiglie che andranno ad abitare questi alloggi ma anche una speranza futura per tutti i cittadini del nostro Comune che non  hanno attualmente un alloggio idoneo.

Un contributo piccolo per risolvere un problema molto grande

Questo è motivo di soddisfazione con un pizzico di orgoglio in quanto Snoopy Casa da sempre ha individuato la casa come obiettivo necessario per costruirsi una famiglia e per una giusta dignità sociale.